top of page
  • German Kurt Alemann

Le nostre empanadas spiegate una per una

Aggiornamento: 22 gen

Questo post è dedicato a tutti voi che è la prima volta che ordinate o che volete affacciarvi al mondo di Alpi Empanadas. Vi racconteremo una per una le nostre empanadas, i loro ingredienti e il perchè di questi ingredienti. Inoltre andando sulle storie fisse "menu" del nostro instagram (instagram.com/alpiempanadas) trovate la scheda per riconoscere le forme.



 

Partiamo da quelle più richieste, quelle con l'Angus Argentino.

Questa sezione è composta da 4 empanadas.


Clásica de la Abuela: in questa empanada lo stufato di cipolla è fatto con la cipolla bionda, utilizziamo carne di Angus Argentino tritata e tra gli ingredienti principali ha anche le uova tagliate a coltello in piccoli pezzi. Si chiama Clásica de la Abuela perchè mia nonna (abuela in spagnolo), oltre a mettere le solite spezie come ají molido, pimentón dulce e sale, ci ha sempre messo un pizzico di origano e verde di cipollotto a fine cottura.


Salteña: questa è forse l'Empanada emblema dell'Argentina. La ricetta del nord ovest per eccellenza. Questa empanada ha minor quantità di cipolla bionda rispetto a quella classica ma abbonda in quanto agli altri ingredienti presenti. La carne di Angus Argentino la tagliamo a coltello e durante la cottura si aggiungono anche patate, cipollotti e peperoni. Anche questa Empanada ha pezzetti di uova tagliate a coltello e tra le spezie abbonda come quantità l'ají molido. Come ricetta lo impone, tra le spezie troverete anche un pizzico di cumino. Questa è in realtà un'Empanada Premium per il lavoro lungo che comporta la preparazione ma per il momento continueremo ad offrirla, fino alla fine dell'anno, in questa sezione perchè crediamo che dev'essere un'empanada che tutti possano assaporare più volte.


Mendocina: per questa Empanada abbiamo rivistato la ricetta della vincitrice del primo Campeonato Federal de la Empanada, la mendocina María del Carmen "Cacha" Vicario e abbiamo preso consigli da Victoria Silva, cuoca del ristorante della Cantina Monteviejo di Mendoza. In questo caso lo stufato di cipolla è fatto con cipolla bianca e la quantità che si utilizza è molto più alta rispetto alle empanadas prima menzionate. La carne di Angus Argentino in questo caso viene tritata. Si caratterizza per avere il pepe bianco tra le spezie che utilizziamo nella preparazione e per il fatto che le uova sono tagliate in grossi pezzi (una caratteristica tipica delle empanadas di Mendoza) e sono presenti le olive che, in questo caso, sono le Belle di Cerignola in quanto essendo carnose ricordano quel sapore caratteristico presente anche nella provincia di Mendoza.


Cordobesa: questa empanada che noi chiamiami cordobesa viene chiamata (erroneamente) dagli abitanti della provincia di Cordoba "empanada arabe" in riferimento ai sirio-libanesi che emigrati in questa regione hanno portato nell'empanada la loro tradizione. Si tratta di un'empanada semplice dal punto di vista degli ingredienti ma che richiede la mano giusta per dare il sapore giusto. Carne macinata due volte finemente, un pizzico di cipolla, un pizzico di pomodoro, qb di pepe e succo di limone. Questi ingredienti vengono fatti macerare insieme per 24 ore prima di essere portati dentro l'impasto di tradizionale forma triangolare e cotto al forno.


Sanjuanina: inspirata nella ricetta tipica della provincia di San Juan, nel Cuyo argentino e la cui capitale venne fondata nel lontano 1562, questa Empanada di Angus a differenza delle altre è un'Empanada di "carne dulce" in quanto tra i suoi ingredienti troviamo l'uva passa e le olive.


Angus Picante: semplicissima empanada fatta da un mix tra clasica e salteña ma con minor quantità di uova rispetto a queste e con l'aggiunta di peperoncino macinato (solitamente pepe di Cayenne).

 

Andiamo adesso a vedere le Empanadas della sezione Pollo e Suino.

Con il nuovo arrivo della Pollo, cipolla rossa e basilico, questa sezione è adesso composta da 5 empanadas.


Salsiccia e Toma Piemontese: questa nostra creazione vuole essere un omaggio al Piemonte. Un'empanada che in argentina non esiste ma che, come ringraziamento alla terra che ci ha accolto, volevamo creare nel nostro menù. Ideale come primo approccio per i più timidi che vogliono cominciare la scoperta di questo nuovo mondo con un sapore familiare. Utilizziamo la pasta di salsiccia piemontese (più precisamente del cuunese) e la Toma semistagionata della Cascina Bricco di Carmagnola. Perchè non usiamo la salsiccia di Bra? Siccome tutte le nostre empanadas sono fatte al forno e la salsiccia di Bra deve essere mangiata cruda non abbiamo voluto far arrabbiare i puristi che una salsiccia di Bra cotta non potrebbero neanche vederla da lontano.


Prosciutto e Formaggio: della Toma vi abbiamo raccontato sopra, del prosciutto vi diciamo che è cotto e che anche questo è piemontese, infatti si tratta del Prosciutto Cotto Cavour, azienda che dagli anni 70' del secolo scorso si trova sul presente sul territorio nostrano. Questa è un'empanada che piace soprattutto ai bambini (e anche ai giovani di cuore).


Pollo al Verdeo: la nostra empanada più venduta. Una ricetta che mi è stata personalmente regalata da Daniel della Casa de Empanadas "Il Toso" di Morón. Lui mi ha insegnato come si porta avanti un'empanaderia e mi ha raccontato i segreti della sua empanada preferita. La sovracoscia di pollo viene preparata con cipollotti e panna fresca. La spezia che caratterizza questa empanada è solamente il pepe bianco. Si tratta di un'empanada dal gusto soave ma dal retrogusto lievemente speziato. Ideale sia per cominciare che per finire la cena a base di empanadas.


Pollo BBQ: il petto di pollo viene cotto in salsa barbacue Heinz per circa un'ora dopodiche viene sminuzzato a coltello e rimesso a cuocere assieme ad un po' di cipolla bionda per altri 45 minuti. Questa lunga cottura permette che la carne di pollo prenda il sapore tipico della salsa barbacue. Quest'empanada è entrata di prepotenza nei menu delle empanaderie di Buenos Aires circa quattro anni fa e ha dato piede a una varietà importante di empanadas con salse.


 

Passiamo a vedere adesso le empanadas vegetariane. Qui praticamente tutti gli ingredienti sono a km.0. Potete leggere di più su questo argomento in un'altra entrata di questo blog.


Humita: la più antica delle Empanadas argentine. Questo ripieno veniva mangiato dagli indios del nord ovest argentino nelle foglie di tamal. Ancora oggi in alcuni paesi del sudamerica viene mangiato così. Si tratta di un ripieno fatto di mais, fecola di mais, peperoni, burro e formaggio (in questo caso la scelta è ricaduta sul Valgrana in quanto formaggio del territorio ideale per dare il sapore giusto). Si tratta dell'Empanada preferita della mamma.


Zucca e Gorgonzola: qui c'è poco da spiegare, il nome dell'empanada dice quasi tutto. Quello che non dice è che si inspira in una ricetta della Patagonia argentina (Calabaza y Queso Azul). Si tratta di un'empanada che è fatta con la cottura al forno di zucca del tipo mantovana (ma coltivata a nel territorio piemontese), condita con della noce moscata, a cui si unisce, nel cuore stesso della stessa, la Gorgonzola DOP. Un sapore contrastante ma che esalterà le vostre papille gustative.


Spinaci e Formaggio: si tratta di spinaci di Sciolze e Ricotta della Cascina Bricco di Carmagnola. Per dare la giusta consistenza utilizziamo nel ripieno anche Valgrana e Uova (anche loro di Sant'Albano Stura), si tratta di una vera e propia empanada a Km.0! (Disponibile da Ottobre 2023)


Cipolla e Robiola 3 latti: Cipolla bionda, Robiola 3 latti (mucca, pecora, capra) della Cascina Bricco e Pepe danno a quest'empanada che si trova anche nel centro dell'Argentina un sapore unico. Quest'Empanada si mangia anche in alcune zone del sud del Brasile.


Patate e Chimichurri: un'empanada in cui il soave della patata e la cipolla bionda cucinata a lunga cottura incontra le spezie della salsa chimichurri.

 

Vediamo adesso le Empanadas Vegane che hanno la caratteristica di avere l'impasto senza uovo. La base è la stessa per entrambe, cipolla bionda, cipollotto e peperone. Quello che cambia è che una delle opzioni ha le zucchine e l'altra le melanzane. Queste ricette ci sono fornite dal ristorante vegano The Plantisserie di Plant Based Organic Deli & Market (VEGAN) di Miami.


Patate, Cipolla e Salvia: un'empanada molto aromatica, fresca e prestante.


Patate e Chimichurri: un'empanada in cui il soave della patata e la cipolla bionda cucinata a lunga cottura incontra le spezie della salsa chimichurri.


Zucca e Noce Moscata: semplice ma gustosa empanada fatta con la cottura al forno di zucca del tipo mantovana (ma coltivata a nel territorio piemontese) condita con della noce moscata.

 

Empanadas Dolci, la nuova sezione tutta da gustare dopo aver mangiato le empanadas salate tradizionali! Non rientrano nei menù ma possono essere aggiunte a questi.


Dulce de Leche: questa crema di latte condensato e zucchero è l'equivalente per noi argentini della vostra crema a base di noci. Noi non possiamo farne a meno.


Dulce de Membrillo: questo dolce poco conosciuto è un must in tutte le case argentine nel periodo di autunno e inverno. Il dolce di mele cotogne sono un qualcosa da gustare più volte in questa stagione.

Dulce de Batata: il dolce di patat dolce è tra i più apprezzati quando si tratta di farcire i "pastelitos", una specie di empanada sfoglia fritta. Noi vi proponiamo questo dolce in versione empanada in modo che possiate gustarvi un sapore molto argentino.


Adesso che sapete tutto cosa aspettate a scriverci tramite i nostri social @alpiempanadas o a prenotare le vostre empanadas al 351 525 7170?



3.051 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page